«

»

ott
26

VI Pellegrinaggio e IV Incontro – sab.28 Settembre 2013

130928 Serenella Volto Santo xpresso la Basilica del Volto Santo di Manoppello (PE)

Lo scorso 28 Settembre, così come annunciato sul nostro sito web un mese prima (http://www.comunitachiarini.org/?p=1773 ) si è svolto il nostro VI Pellegrinaggio ed il nostro IV Incontro presso la Basilica del Volto Santo di Manoppello (Pescara) (http://www.voltosanto.it/Italiano/ ). Un grazie particolare va alla nostra amica Rita per la sua calda e ripetuta  esortazione a recarci presso questa Basilica, alla stessa Rita ed all’amico Luca per il prezioso contributo all’organizzazione di questo evento ed alla fraterna disponibilità del Rettore della Basilica, padre Carmine Cucinelli!… :-)

 

2013-09-28 11.01.36Per quanto Manoppello non sia molto alto, né il luogo dove è situata la Basilica, nell’ultimo tratto di strada vi sono dei tornanti dove è stata realizzata una particolare Via Crucis ed alla fine, dopo l’ultima curva, si apre un breve rettilineo all’interno del paese, con in fondo il piazzale antistante la Basilica e la Basilica stessa. Ciò che si è fatto avanti ai nostri occhi è stato il caloroso benvenuto del Volto Santo.

 

 

130928 Volto Santo 1Al nostro arrivo in Basilica siamo stati accolti da Padre Carmine Cucinelli che, al termine della S.Messa del mattino, ci ha fatto accomodare sui banchi della Basilica per descriverci sinteticamente la storia ed il significato del Volto Santo, per prepararci a ciò che dopo avremmo visto poi coi nostri occhi…. Visitando il sito web della Basilica, nella sezione “Il Velo” (in particolare, nelle sei sottosezioni che si trovano sulla spalla di destra del sito stesso) si può leggere molto di questa “icona” e quindi vi rimando a quelle pagine senza dilungarmi oltre.

 

 

 

 

 

 

130928 Volto Santo 4

Dopo l’introduzione, lo stesso Padre Carmine ci ha fatto avvicinare all’altare; in un piano rialzato sopra l’altare, raggiungibile da apposite scale laterali, è conservato il Velo, protetto, com’è ovvio da una teca di cristallo e da una seconda teca più grande, sempre di cristallo. Dal fondo della Basilica e con la luce proveniente dalle finestre dell’abside, si vedeva una sorta di teca vuota, riempita solo di un tessuto molto leggero del tutto trasparente…; poi, all’avvicinarsi all’altare, si poteva iniziare a scorgere l’immagine del Volto Santo….

 

 

 

 

 

 

130928 Volto Santo - Nando 7Poi, finalmente, l’incontro “ravvicinato” con quel telo di bisso marino dove non sono riscontrabili residui o pigmenti di colore, dove il mistero della nostra salvezza e le fondamenta della nostra fede si lasciano scorgere non solo dagli occhi del cuore!… Restare senza parole davanti a quel piccolo e tenue Velo che mostra ciò che non dovrebbe esserci, mentre le parole di Padre Cucinelli svanivano lentamente in un silenzio interiore irreale…. Le luci che, dall’interno della teca più grande, illuminano da diverse angolazioni il Velo, lasciano vedere immagini diverse, espressioni, segni di ferite, …. Ma quel che più mi colpiva era quella bocca appena aperta come in un sussulto di vita che torna in un corpo ormai morto…, l’istante nel quale tutto cambia, nel quale si radica la nostra fede e si realizza la vittoria sulla morte della “primizia” Gesù, il Cristo di Dio, l’istante stesso della Risurrezione, l’apice della Gloria e della Misericordia di Dio per noi!… 😮

 

130928 Volto Santo - Nando 6Scesi poi dall’altra parte della scala, abbiamo avuto modo di visitare la mostra che è sita sul retro della Basilica; immagini, risultati di studi, sovrapposizioni con il volto della Sacra Sindone conservata a Torino e con altri teli sepolcrali ed un’immagine che spiegava come, ai tempi di Gesù, i morti erano preparati per la sepoltura e, in questa, la posizione del Velo del Santo Volto (n.6).

 

 

 

 

 

 

 

 

Com’è giusto che sia, perché anche l’intelligenza è un dono di Dio!…, la mostra raccoglieva le evidenze scientifiche, ma ad un certo punto ho sentito che, almeno in quel momento, non sentivo la necessità di queste cose e sono tornato in Basilica per un breve raccoglimento nella preghiera.

Poi anche gli amici che hanno voluto prendere parte a questo Pellegrinaggio / Incontro mi hanno raggiunto e, prima di uscire, abbiamo potuto ammirare i Confessionali della Basilica che hanno un’ “anticamera” arricchita da pannelli con molti e forti spunti di riflessione per una buona Confessione:  i sette Vizi Capitali, i Comandamenti di Dio con i Precetti della Chiesa, le quattro Virtù Cardinali, che cosa è il peccato, le Beatitudini, le Opere di Misericordia, ….

130928 Volto Santo - Nando 1Qualche acquisto personale e per qualche amico che non è venuto con noi e poi tutti a pranzo…; del resto anche i pellegrini devono mangiare… :-)   Un pranzo particolare perché, in modo del tutto imprevisto, ho reso per intero la testimonianza degli accadimenti che mi hanno riguardato dal Settembre 2009 al Giugno 2010…; una testimonianza ancora troppo difficile per me…. È stata comunque la prima volta che la rendo nella sua interezza, certo che gli amici con i quali abbiamo condiviso questo Pellegrinaggio / Incontro mi vogliono bene… :-)   Una foto ricordo e poi siamo ritornati in Basilica, dove Padre Carmine ci aveva riservato una sala per un Incontro di preghiera, riflessione e dialogo.

 

L’Incontro è iniziato con un’invocazione allo Spirito Santo ed è proseguito poi con la lettura della benedizione di Sua Santità Papa Francesco ( http://www.comunitachiarini.org/?p=1666 ); poi si è acceso un giro di testimonianze di vita che ogni volta si fa sempre più vivo!…

Difficile – e non so quanto opportuno – riassumere in qualche riga qualche riflesso di questo Incontro…; tra l’altro, immagino che ognuno di noi l’ha vissuto secondo se stesso. L’unica cosa della quale però sono certo, è che ognuno di noi ha portato via con sé qualcosa anche dall’incontro, non solo dal Pellegrinaggio.

Io ho portato via con me la profonda e calda testimonianza di Rita, con la sua richiesta di preghiere per una bimba di nome Caterina, il sacrificio di Aldo che pur non essendo al massimo della forma ha voluto comunque viaggiare per partecipare a questa giornata e quello di Serenella, il conforto che m’è stato dato da tutti con l’esortazione a vivere con maggior gioia gli accadimenti passati e la Misericordia di Gesù, la testimonianza di Nico circa l’ultimo anno della sua vita, l’entusiasmo composto di Nando, la carità di Lucia, il silenzio interessato di Francesca, …, e nessuno me ne voglia se non l’ho citato in questa entusiastica lista buttata giù di getto… 😉

130928 Volto Santo 6Al termine, abbiamo partecipato alla S.Messa Vespertina e poi abbiamo ripreso la via di casa, ripromettendoci di organizzare altre giornate come questa, dove anche il tempo meteorologico ci ha accompagnato con la sua clemenza… :-)

 

 

 

 

 

 

Ringrazio Gesù per questa giornata invocando su tutti noi la sua Divina Misericordia, ringrazio ancora Padre Carmine per la sua fraterna accoglienza e ringrazio tutti coloro che hanno partecipato a questa giornata così piena di luce, di amicizia e di fratellanza cristiana!…

Coraggio!… il Signore Gesù è risorto!… Ora ne abbiamo visto anche l’immagine!… :-)

Franco